loading

Chi è Debora Di Lucca

Debora Di Lucca nasce negli anni ‘90 come pubblicitaria attraversando vari step, sino ad arrivare alla Direzione Creativa dove ricoprirà un ruolo fondamentale.

Dal 2010 volle dare vita alla sua indipendenza restando sempre una pura creativa divenendo, con il tempo, un’ Artista accreditata, che crea installazioni, oggettistica e luxury home decor, su misura alle esigenze dei propri committenti.

Crea componenti d’arredo quali vasi, centro tavola, flûte per il settore Lusso esportando grazie ad esso il “Prodotto Italiano” fatto a mano.

Sperimenta anche il suo estro su bomboniere, mentre ha lanciato di recente la linea gioielli esposta in mostra nel centro a Milano a Settembre 2019 con la partecipazione del Critico Giorgio Grasso.

Le sue realizzazioni sono tutti pezzi unici perché la ceramica viene impastata e lavorata a mano, è a basso impatto ambientale poiché principale elemento di base oltre alla polvere di ceramica è un amido e, soprattutto, il procedimento è ad alta efficienza energetica vista l’essiccazione all’aria.

Sperimentale e sempre dinamica la sua creatività, tanto d’abbinare la ceramica ad altri materiali o componenti al suo interno.

Mai ferma nel voler realizzare nuove forme e nuovi componenti in base ad aspetti emotivi che la trasportano nel momento in cui li realizza senza tralasciare il buon gusto e la raffinatezza punti saldi del suo essere.

Con la sua mostra personale ‘‘NaturaLuxury’’ presentata dal Critico Pasquale Di Matteo, in galleria privata Art Luxury in centro a Milano, inaugurata a Gennaio 2020, dove Artisti del calibro di Ivan Cattaneo, Marco Lodola e Red Ronnie hanno esposto, è riuscita a farsi conoscere e soprattutto ad avere risalto mediatico a livello nazionale.

Debora è stata presentata anche nella Sede Istituzionale del Parlamento Europeo a Roma e arriva oggi Ottobre 2020, con la partecipazione in Campidoglio presso la Sala Protomoteca.

La concettualità di Debora è quella di realizzare un prodotto, un componente d’arredo, ideato e poi realizzato, utilizzando una materia prima davvero umile, di facile reperimento, semplice e naturale ma che lavorata e strutturata diviene raffinata ed elegante.

L’esclusività e il carattere rendono uniche le Sue Opere.

Condividi questo:
العربية简体中文EnglishItaliano日本語РусскийEspañol